METODOLOGIA

Mpartner predispone il proprio contributo secondo il seguente schema:
  • Analisi esigenze del cliente
  • Studio organigramma funzionale del gruppo di lavoro
  • Responsabilità del gruppo di lavoro assegnata ad un partner della Società
  • Assegnazione delle risorse
  • Procedure per pianificazione attività e controlli

Partendo dall’analisi delle esigenze del cliente, delle problematiche tecniche e della previsione delle professionalità da coinvolgere, Mpartner individua l’organigramma che meglio si adatta per l’espletamento dell’incarico e provvede sulla base di questo a costituire un gruppo di lavoro “dedicato” la cui gestione e responsabilità viene affidata ad un partner della Società stessa affinché sia diretto il controllo e più agevole il dialogo con i responsabili del Cliente.

Oltre ai “partners”, i cui profili specifici permettono di rispondere con determinazione nell’espletazione dei diversi incarichi, la Società dispone di personale proprio specializzato in differenti campi (progettazione, gestione amministrativa, gestione operativa, sicurezza e qualità) che integra tutte le funzioni evidenziate nell’organigramma stabilito di volta in volta.

QUALITA’ ED ETICA

Mpartner crede nella qualità del lavoro e del metodo condiviso e delle azioni di controllo necessarie a garantire che i processi di qualità aziendali, o i processi specifici di commessa, siano attuati e monitorati. Pertanto Mpartner dispone di una serie di procedure operative articolate e distinte per le aree di intervento richieste dall’incarico, finalizzate alla pianificazione delle attività (piano della progettazione, piano degli acquisti, programmazione dei lavori etc.), ai controlli (verifiche della progettazione, avanzamenti, controlli dell’esecuzione etc.) e al reporting.

Cardini di Mpartner sono inoltre i principi di correttezza, etica e trasparenza di tutti i processi decisionali e operativi aziendali.

Pertanto le attività svolte da Mpartner sono svolte in accordo al sistema di qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008, cat. EA:34, come da certificato SGS n. IT14/0986, oltre che al modello organizzativo D.Lgs231 e al Codice Etico come da attestato di conformità SGS n. IT 14/1008.

error: Content is protected !!